Le grandi Chiese internazionali:

33 Canterbury - Cathedral
  • Opera: Cathedral di Canterbury (Cattedrale di Canterbury)
    • Città: Canterbury
    • Arte:  Gotico inglese
    • Anno di costruzione: tra il 1175 e il 1179 fu costruito il coro; nel XV secolo furono costruiti l’aula capitolare, la torre ed i chiostri
    • Costruita da: Guglielmo di Sens, tra il 1175 e il 1179, ricostruì il coro.
    • Un frammento sulla configurazione generale: Con il suo lungo periodo di costruzione, durato poco meno di cinque secoli, si condensa l’evoluzione del linguaggio gotico inglese.  La cattedrale è accreditata come splendido esempio di espressione gotica inglese. Uno stile detto “stile perpendicolare”.
34 Salisbury - Cathedral
  • Opera: Cathedral di Salisbury
    • Città: Salisbury
    • Arte:  Gotico inglese
    • Anno di costruzione: Innalzata nel XIII secolo (altre fonti indicano, tra il 1220 ed il 1320). Nel 1322 fu aggiunto il campanile che misurando 123 m. risulta essere il più alto delle chiese inglesi.
    • Un frammento sulla configurazione generale: La facciata, spoglio di rilievi, forma un corpo unico con la struttura delle due torri angolari, di derivazione dall’architettura  normanna.  Sul lato a destra della chiesa furono edificati, intorno al 1270, la sala capitolare ed il chiostro.
35 Toledo - Catedral
  • Opera: Catedral di Toledo (Cattedrale di Toledo)
    • Città: Toledo
    • Arte:  Gotico spagnolo
    • Anno di costruzione: Fu fondata nel secolo XI; in seguito fu trasformata in moschea (dopo l’invasione dei Mori); dal 1226 viene riedificata dal francese Martino e dallo spagnolo Pedro Perez
    • Costruita da: dal francese Martin e dallo spagnolo Pedro Péerez
    • Un frammento sulla configurazione generale: è una cattedrale vastissima, con cinque navate e due deambulatori. Al suo interno presenta numerose cappelle. Diverse integrazioni furono fatte in un periodo di circa quattro secoli. La facciata principale, del XV secolo, può considerarsi il modello di forme gotiche espresse con spirito rinascimentale. Il campanile, fu innalzato in perfetto stile gotico in sessanta anni, cioè tra il 1380 e il 1440.
36 Leon - Catedral
  • Opera:  Cattedrale di León
    • Città:  León
    • Arte:  Gotico spagnolo
    • Anno di costruzione: Tra il 1205 e il 1303.
    • Un frammento sulla configurazione generale:  La facciata è composta da tre grandi portali con sovrapposto un corpo centrale, collegato tramite due archi rampanti, alle due torri di diversa struttura: quella a destra è la più recente e termina con una guglia “a giorno”, in stile gotico più tardo, il “fiammeggiante”, mentre quella di sinistra è più antica e più bassa.
37 Burgos - Catedral
  • Opera: Catedral di Burgos (Cattedrale di Burgos)
    • Città: Burgos
    • Arte:  gotico spagnolo
    • Anno di costruzione: Fondata nel 1221 sui resti di una costruzione romanica. La costruzione si protrasse per tre secoli e si è arricchita anche di elementi rinascimentali oltre che tardogotici. La maestosa torre di crociera è del periodo rinascimentale.
    • Fatta costruire da: Re Ferdinando III di Castiglia e da Maurizio di Burgos, vescovo di Burgos
    • Un frammento sulla configurazione generale:  La parte ovest in stile gotico francese del XV secolo è fiancheggiata da torri a pianta quadrata con sopra guglie ottagonali ricoperte da opere in pietra. La facciata principale, in tre piani, ha tre entrate con arco ad ogiva, e una galleria contenuta da una balaustra a pinnacoli e da un ampio rosone. Al piano di sopra si trovano le finestre ogivali del tipo a doppio arco e opere scultoree su piedistalli, racchiuse da una balaustra con le lettere “PULCHRA ES ET DECORA” scolpite nella pietra. Al centro della balaustra si trova l’immagine scultorea della Vergine Maria. Sulle torri ci sono molte altre balaustre e terrazze. Le punte dei pinnacoli a sezione ottagonale terminano nei quattro angoli. La pianta della cattedrale è cruciforme con una navata centrale con vaste navate laterali. Sulla tripla entrata della facciata occidentale (la principale) si elevano due bellissime ed alte torri a pianta quadrata coronate da guglie ottagonali. Gli altari ed i monumenti delle cappelle della cattedrale sono di altissimo interesse artistico e storico.
38 Siena - Duomo
  • Opera:  Duomo di Siena
    • Città: Siena
    • Arte:  Gotico italiano
    • Anno di costruzione: Iniziato alla metà del XII secolo sulle rovine di una preesistente costruzione sacra. Seppure terminato globalmente nel 1215, la cupola venne edificata tra il 1259 ed il 1264. La parte inferiore della facciata venne costruita tra il 1284 ed il 1296. Il prolungamenti in direzione della retrostante Valle Piatta è del 1317.
    • Costruita da: La facciata inferiore, è attribuita a Giovanni Pisano.
    • Un frammento sulla configurazione generale: La pianta è a croce latina a tre navate. L’interno risulta ideato secondo i modelli lombardi, mentre la decorazione a zebrature richiama motivi pisani-lucchesi-pistoiesi. Nella facciata principale, la scultura è sovrapposta all’architettura, nel vivace gioco di chiaroscuro delle sculture che rivelano la mano del più drammatico scultore del periodo, Giovanni Pisano; la parte alta fu realizzata da Gianni di Cecco soltanto nel 1377. Il campanile è romanico.
    • ApprofondimentiFacciata inferioreFacciata superioreCupola, fiancate, campanile, facciata posteriore – PavimentoStruttura interna e controfacciata – le navate della cattedrale – la Maestà di Duccio – Libreria Piccolomini
39 Siena - Abbazia San Galgano
  • Opera: Abbazia San Galgano di Siena
    • Città: Siena
    • Arte:  Gotico italiano
    • Anno di costruzione: Iniziata nel 1220, consacrata nel 1268 e terminata nel 1288
    • Un frammento sulla configurazione generale: La pianta dell”abbazia è a croce latina a tre navate, lunga 72 metri e larga 21. L’abside finisce con sei monofore ed un rosone che danno alla struttura architettonica un eccezionale senso di eleganza e leggerezza.
40 Vercelli - Chiesa di Sant'Andrea
  • Opera:  Chiesa di Sant’Andrea a Vercelli
    • Città:  Vercelli
    • Arte:  Gotico italiano tipico dei monasteri cistercensi e benedettini.
    • Anno di costruzione: Tra il 1219 ed il 1227
    • Fatta costruire da: I canonici lateranensi di San Vittore di Parigi
    • Un frammento sulla configurazione generale: La pianta della chiesa è a tre navate, disposte in senso longitudinale. Quella centrale, che è la maggiore, è uguale in altezza e larghezza al transetto, mentre le navate laterali hanno una maggiore larghezza in corrispondenza della metà navata centrale. Le navate si dividono in sei campate; in questo modo, per le tre navate principali risultano 6 x 3 = 18 campate con copertura a volta gotica a crociera e costoloni. Il transetto ha cinque campate, e la centrale corrisponde alla navata maggiore, che continua fino all’abside. All’incrocio dell’abside con il transetto, si eleva il tiburio medioevale a base ottagonale, da dove si innalza la torre campanaria (sempre a sezione ottagonale) a due piani, sormontata da una cuspide a piramide in mattoni con forma esterna foggiata ad unghia di cavallo.
41 Assisi - Chiesa di San Francesco
  • Opera: Basilica di San Francesco d’Assisi
    • Città:  Assisi
    • Arte:  Gotico italiano
    • Anno di costruzione: Iniziata nel 1228 e conclusa nel 1253 da Innocenzo IV. Dopo il 1500 la chiesa viene ricostruita
    • Fatta costruire da: papa Gregorio IX
    • Costruita da: Frate Elia da Cortona, generale dell’Ordine minoritico, pone la prima pietra il 17 luglio 1228, il giorno dopo la proclamazione a Santo.
    • Un frammento sulla configurazione generale: all’inizio si intendeva dare alla basilica una struttura semplice, ma venne ben presto modificata ispirandosi all’arte romanica lombarda, con nuove integrazioni in stile gotico tipiche delle costruzioni cistercensi. Le due chiese sono poste l’una sull’altra secondo il progetto iniziale ed hanno un’unica navata con abside e transetto sporgente; in seguito, alla chiesa inferiore vennero aggiunte le cappelle laterali. A ridosso dell’abside si eleva la torre campanaria con archetti pensili e cornici che sembrano interrompere la corsa verso l’alto. L’ex Oratorio si trova di fronte all’atrio prima dell’ingresso della chiesa inferiore.  Per saperne di più http://www.sanfrancescoassisi.org/



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *