Breve biografia di Felice Casorati

Pittore Felice Casorati (1886-1963)

Felice Casorati nasce a Novara nel 1886 e muore a Torino nel 1963. Nel 1902 è già attivo nel mondo dell’arte e nel 1907 espone alla Biennale di Venezia.

È un raffinatissimo studioso della pittura di fine secolo, in modo particolare di quella francese e tedesca.

Conduce una propria ricerca artistica senza aderire né alle avanguardie né agli altri movimenti che le seguirono.

Pittore figurativo di grande talento, si esprime con linee e colori profondamente meditati che emanano un certo sapore classico.

Il suo ricco linguaggio espressivo lo conduce anche nei territori inesplorati dell’architettura e della scenografia.

È stato definito “il pittore della solitudine” ed è apprezzato da tutta la critica internazionale. Alcune opere significative: “Angelo della notte”, “Silvana Cenne”, “Mani, oggetti, testa…”




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *