Bibliografia relativa al Bramantino

Bartolomeo Suardi detto il Bramantino : bibliografia

Pagine correlate all’artista: Pagina iniziale elenco bibliografie pittori – Opere del Bramantino.

Il Bramantino sviluppava in forme lombarde la monumentale arte del Bramante, proponendo sempre rappresentazioni di rarefatto e rigoroso classicismo.

Bibliografia:

  • “Trattato dell’arte della pittura, scoltura et architettura, Giovan Pietro Lomazzo”, Milano, 1584.

  • “Idea del tempio della pittura”, Giovan Pietro Lomazzo”, Milano, 1590.

  • “Storia pittorica dell’Italia. Dal risorgimento delle belle arti fin …..”, Leone Lanzi, Bassano, 1795-1796 (2ª edizione Bassano, 1809).

  • “Il periodo romano di Bartolomeo Suardi detto il Bramantino”, in “L’Arte”, Giorgio Fiocco, 1914.

  • “Bramante pittore e Bramantino”, Walter Suida, Milano, 1953.

  • “Bramantino” in «Storia di Milano», VIII, Franco Mazzini, Milano, 1957.

  • ” Arte lombarda, dai Visconti agli Sforza”, Gian Alberto Dell’Acqua,Milano, 1959.

  • “Gli Arazzi dei Mesi del Bramantino”, Marco Valsecchi, Milano, 1968.

  • “Trattato dell’arte della pittura, scoltura et architettura, Giovan Pietro Lomazzo”, Firenze, 1973.

  • “Idea del tempio della pittura”, Giovan Pietro Lomazzo”, Firenze, 1973.

  • “Bramantino architetto e il rapporto Bramante – Bramantino” in “Studi Bramanteschi”, Luisa Giordano, 1974.

  • “I Geni del Rinascimento”, Ludwig H. Heydenreich, Günter Passavant, Milano, 1975.

  • “L’opera completa di Bramante e Bramantino pittore “, Giorgio Mulazzani, Gian Alberto Dell’Acqua, Milano, 1978.

  • “La cultura milanese tra Quattro e Cinquecento” e  le “Considerazioni su Bramante pittore e la sua eredità a Milano”, entrambi in “Arte lombarda”, Giulio Bora, 1988.

  • “Disegno e prospettiva in alcuni dipinti di Bramantino” in “Arte lombarda”, Pietro Cesare Marani, 1992.

  • “Le Adorazioni del Bramantino”, Giovanni Morale, Milano, 2005.

  • “Il Rinascimento nelle Terre ticinesi. Da Bramantino a Bernardino Luini”, catalogo della mostra di Rancate, a cura di Jacopo Stoppa, Giovanni Agosti e Marco Tanzi, Officina Libraria, Milano 2010.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *