Elenco delle opere di Mariotto Albertinelli

Un elenco delle opere realizzate da Mariotto Albertinelli, comprese quelle a lui attribuite e realizzate on fra’ Bartolomeo.

  • Madonna col Bambino, tecnica a olio su tavola, 1495, (attribuita), Staatliche Museen, Berlino.

  • Annunciazione, tecnica a olio, 1497, opera realizzata con Fra Bartolomeo, Duomo di Volterra.

  • County Museum, Sacra famiglia, tecnica a olio, 1498, opera realizzata con Fra Bartolomeo L. A., Los Angeles.

  • Trittico, tecnica a olio, intorno all’anno 1500, Chartres, Musée des Beaux–Arts.

  • Trittico, tecnica a olio, 1500, Milano, Museo Poldi Pezzoli.

  • Giudizio universale, affresco, 1501, opera realizzata con Fra Bartolomeo, Museo Nazionale di San Marco, Firenze.

  • Adorazione del Bambino, tecnica a olio, intorno all’anno 1502, Firenze, Palazzo Pitti:

  • Visitazione, tecnica a olio, 1503, Firenze, Galleria degli Uffizi.

  • Annunciazione, Natività e Presentazione al Tempio, predella della Visitazione, tecnica a olio, 1503, Firenze, Galleria degli Uffizi.

  • Crocefissione, affresco, 1505, Galluzzo, Certosa di Firenze.

  • Madonna col Bambino e i santi Gerolamo e Zenobio, tecnica a olio su tavola, 1506, Parigi, Museo del Louvre.

  • Madonna col Bambino, tecnica a olio e tempera su tavola, intorno all’anno 1506, New York, Metropolitan Museum.

  • Adorazione del Bambino, intorno all’anno 1506, Detroit, Detroit Institute of Arts.

  • Annunciazione, tecnica a olio su tavola, intorno all’anno 1506, Monaco di Baviera, Alte Pinakothek.

  • Genova, proprietà privata, Madonna col Bambino, tecnica a olio su tavola, 1509.

  • Madonna col Bambino, tecnica a olio su tavola, 1509, Harewood House, Yorkshire.

  • Padre Eterno tra le sante Caterina da Siena e Maria Maddalena, tecnica a olio, 1509, opera realizzata con Fra’ Bartolomeo, Lucca, Museo di Villa Guinigi.

  • Madonna col Bambino e i santi Giuliano, Domenico, Nicola e Gerolamo, intorno all’anno 1510; Annunciazione, tecnica a olio su tavola, 1510; Trinità, tecnica a olio su tavola, intorno all’anno 1510: Custoditi a Firenze, Galleria dell’Accademia,

  • Madonna col bambino, tecnica a olio su tavola, intorno all’anno 1510, Lewisburg, Pennsylvania, Bucknell University Art Gallery.

  • Madonna col Bambino, santi e angeli, tecnica a olio, intorno all’anno 1510, attribuito, Columbia, South Carolina, Museum of Art.

  • Annunciazione, tecnica a olio, 1511, opera realizzata con Fra’ Bartolomeo, Ginevra, Musée d’Art et d’Histoire.

  • Madonna col Bambino e i S.S. Pietro e Paolo, tecnica a olio, 1511, opera realizzata con Fra’ Bartolomeo, Pisa, San Francesco.

  • Sacra Famiglia con S. Giovannino, tecnica a olio, 1512 opera realizzata con Fra’ Bartolomeo, Roma, Galleria Borghese.

  • Incoronazione di Maria, tecnica a olio su tavola, 1512. Stoccarda, Staatsgalerie.

  • Vergine in Gloria e santi detta pala Ferry Carondelet, tecnica a olio, 1512, opera realizzata con Fra’ Bartolomeo, Besançon, Cattedrale.

  • Yale University Art Gallery, Il peccato originale e il sacrificio d’Isacco, tecnica a olio, intorno all’anno 1512, New Haven, Connecticut.

  • proprietà privata, Madonna col Bambino, tecnica a olio, intorno all’anno 1512, Longniddry, Scozia.

  • Caino e Abele, tecnica a olio su tavola, intorno all’anno 1513, Bergamo, Accademia Carrara.

  • La cacciata di Adamo ed Eva, tecnica a olio su tavola, intorno all’anno 1513, Zagabria, Galleria Slika.

  • Creazione, Tentazione e Peccato originale, tecnica a olio su tavola, intorno all’anno 1513, Londra, Courtauld Institute Gallery.

  • Madonna con il Bambino tra Santi, tecnica a olio, intorno all’anno 1514, attribuito, Canino, Viterbo, chiesa dei Santi Andrea e Giovanni Battista.

  • Madonna con santi e donatore, tecnica a olio su tavola, 1514, Volognano, chiesa di San Michele.

  • Madonna col Bambino, tecnica a olio, intorno all’anno 1515, Venezia, Seminario Patriarcale, Pinacoteca Manfrediniana.

  • Sposalizio mistico di Santa Caterina, 1515, opera perduta, Roma, già nella chiesa di San Silvestro al Quirinale.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *