"Madonna della Passione"  di Carlo Crivelli

Carlo Crivelli

Carlo Crivelli: Madonna della Passione
Madonna della Passione, cm. 71 x 48, Museo di Castelvecchio, Verona.

Sull’opera: “Madonna della Passione” è un dipinto autografo di Carlo Crivelli, realizzato con tecnica a tempera su tavola nel 1640, misura 71 x 48 cm. ed è custodito nel Museo di Castelvecchio a Verona. 

 L’opera, che viene conosciuta anche col titolo di “MADONNA COL BAMBINO E PUTTI CON I SIMBOLI DELLA PASSIONE”, è firmata in basso a destra con la scritta “OPVS KAROLI CRIVELLI VENETI”.

In precedenza il dipinto si trovava nel monastero di san Lorenzo a Venezia, dal quale passò nella collezione Craglietto (fonte A. Ricci, 1834), quindi – dopo il 1834 – alla pinacoteca padovana “Breganze” e – dopo il 1856 – alla raccolta veronese “Pompei”. Da quest’ultima, rimanendo a Verona, pervenne direttamente nel museo di Castelvecchio.

L’opera in esame è considerata dalla critica una pietra miliare del periodo giovanile di Crivelli e la sola sicura testimonianza della sua attività nella città lagunare. Nella composizione traspare una cultura decisamente muranese ma alquanto articolata, certamente integrata da motivi dello Squarcione (gli Angeli con i simboli della Passione custoditi nell’Accademia Carrara di Bergamo), di Filippo Lippi e di Paolo Uccello (fonte: Bottari, 1961).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *