KV2 – La tomba di Ramesse IV

I dati della tomba di Ramesse IV (KV2):
  • Località: Valle dei re

  • Sigla della tomba: KV2

  • Titolare della tomba: Ramesse IV

  • Dinastia: XX

  • Periodo: 1154 a.C. – 1147 a. C.

  • Lunghezza: Intorno ai 66 metri.

  • Note sul sarcofago: In granito rosso.

  • Data della scoperta: Conosciuta sin dai tempi dei Tolomei.

  • Note sullo scopritore: Edward R. Ayrton.

La tomba di Ramesse IV
Decorazione parietale della tomba di Ramesse IV

 Tomba di Ramesse IV (KV2)

La sua esistenza già è conosciuta al periodo dei Tolomei. Ramesse IV muore prima che finissero i lavori e la sala viene tramutata in camera funeraria. Nonostante i danni subiti dal tempo e dall’uomo, la tomba mantiene una buona rappresentazione della dea Nut. Oltretutto è l’unica tomba nell’area ad avere decorazioni con le iscrizioni del Libro di Nut. Il sarcofago, tutto in granito rosso è uno dei più bei reperti della Valle dei Re. Originariamente il sarcofago era inserito in quattro più grandi, ma purtroppo la tomba è stata trafugata già dall’antichità. Nel V secolo subì notevoli danni per la sua trasformazioni in chiesa.

36 antichi egizi - tomba di Ramesse IV
Ingresso della camera del sarcofago. Sul soffitto i nomi del faraone racchiusi nei cartigli; sull’architrave il disco solare alato; Sulle pareti scene dal Libro dei morti; sulle superfici parietali della stanza del sarcofago sono raffigurate scene dal Libro delle Porte.
37 antichi egizi - tomba di Ramesse IV
Il sarcofago (parte esterna) in granito a forma di “cartiglio regale”. Sul coperchio è raffigurata, a rilievo, l’immagine del re tra Isi e Nefti; sulle pareti esterne sono raffigurati i demoni e testi geroglifici; nel soffitto dalla stanza funeraria sono raffigurate due immagini di Nut.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *