Ciclo degli uomini e donne illustri di Andrea del Castagno

Andrea del Castagno: Ciclo degli uomini e donne illustri

Andrea del Castagno: Ciclo degli uomini e donne illustri
Andrea del Castagno: Uomini e donne illustri, affreschi staccati, 1448-1451, già a villa Carducci di Legnaia, Galleria degli Uffizi, Firenze.

Sull’assieme dell’opera: Il Ciclo degli uomini e donne illustri corrisponde ad una serie di affreschi autografi di Andrea del Castagno, realizzati tra il 1448 e il 1451 a Villa Carducci di Legnaia su committenza del gonfaloniere di Giustizia Filippo Carducci.

Il complesso pittorico attualmente si trova diviso tra gli Uffizi (affreschi staccati con ritratti dei personaggi illustri) e la stessa Villa Carducci, dove rimangono, tra l’altro (Eva), anche la simulazione architettonica generale, una Madonna col Bambino e un Angelo reggicortina, che non fanno parte del ciclo.

Gli affreschi staccati dal muro, sono stati trasferiti su tela e poi su gesso. Le dimensioni medie dei riquadri, eccetto la Ester (semidistrutta) si aggirano sui 250 x 150 cm.

Sotto sono riportate 9 raffigurazioni su gesso e 2 sul supporto di origine, a Villa Carducci:

Pippo Spano

Pippo Spano: il condottiero in Ungheria che combatté, a fianco del re ungherese, contro gli Ottomani diventando celebre ed importante.

Sibilla Cumana

Sibilla Cumana: era considerata all’altezza dei profeti dell’Antico Testamento.

Madonna col Bambino

Madonna col Bambino, 1450 circa (non appartenente al ciclo, rimasta a Villa Carducci).

Farinata degli Uberti

Farinata degli Uberti: Manente degli Uberti, meglio noto come “Farinata” per i suoi capelli biondastri (Firenze, ??? – 11 novembre 1264) era il capo dei ghibellini fiorentini.

Niccolò Acciaiuoli

Niccolò Acciaiuoli: aveva l’importante titolo di gran siniscalco del Regno di Napoli.

Regina Ester

Regina Ester: colei che ebbe il famoso incontro con il re Assuero per salvaguardare il popolo ebraico .

Regina Tomiris

Regina Tomiris: colei che come capo del popolo nomade dei Massageti, per vendicare l’uccisione dei propri figli, scatenò la battaglia dove morì Ciro il Grande (la figura ebbe gravi danni dall’apertura di una nuova porta nella parete).

Eva (a Villa Carducci)

Eva: ancora a Villa Carducci.

Dante Alighieri

Dante Alighieri: (Firenze, tra il 22 maggio ed il 13 giugno 1265 – Ravenna , 14 settembre 1321) il Sommo Poeta.

Petrarca

Francesco Petrarca: (Arezzo, 20 luglio 1304 – Arquà, 19 luglio 1374) grande scrittore e poeta italiano.

Giovanni Boccaccio

Giovanni Boccaccio: (Certaldo, giugno/luglio 1313 – Certaldo, 21 dicembre 1375) grande scrittore e poeta italiano.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.