La tomba dei figli di Ramesse II

I dati della tomba:

  • Località: Valle dei re

  • Sigla della tomba: KV5

  • Titolari della tomba: Figli di Ramesse II

  • Dinastia: XX

  • Periodo: 1279 a. C. – 1212 a. C.

  • Lunghezza: da stabilire.

  • Note sul sarcofago: –

  • Date della scoperta: la prima nel 1825, la seconda nel 1989.

  • Note sugli scopritori: James Burton (1825), Weeks Kent (1989).

La KV5, tomba dei figli di Ramesse II, venne costruita su più livelli e si distingue da tutte le altre, sia per la caratteristica conformazione che per la sua vastità. L’ingresso, come accennato nel riquadro soprastante, fu scoperto da  James Burton nel 1825 che provò per primo ad introdursi nell’interno trovando grandi difficoltà, e quindi impedimenti, a causa dei numerosi detriti che letteralmente riempivano la tomba. Burton riuscì a penetrare soltanto nelle prime 9 stanze senza riconoscerne l’importanza e – forse per il grande disagio dell’operazione – senza accorgersi delle decorazioni parietali, tanto che arrivò a dichiarare che la tomba appena scoperta era soltanto un semplice pozzo dove venivano scaricati i residui di altri scavi effettuati nella valle. Nel 1989 Kent R. Weeks, il titolare della “Theban Mapping Project” si recò presso l’entrata di quel “pozzo”, riuscì a penetrarvi e scoprì il grande impianto sotterraneo ove furono sepolti i figli di Ramses II.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *