Ritratto di giovane con liuto del Bronzino

Il Bronzino: Ritratto di giovane con liuto

Il Bronzino: Ritratto di giovane con liuto
Bronzino: Ritratto di giovane con liuto, cm. 94 x 79,  Uffizi, Firenze.

Sull’opera: “Ritratto di giovane con liuto” è un dipinto autografo del Bronzino, realizzato con tecnica a olio su tavola nel 1530-32, misura 94 x 79 cm. ed è custodito nella Galleria degli Uffizi a Firenze. 

La tavola in esame nonostante non sia citata dalle antiche fonti viene considerata all’unanimità dagli studiosi di storia dell’arte come opera autografa dell’artista.

Trattasi di uno dei più espressivi ritratti realizzati nel periodo  del soggiorno marchegiano o immediatamente a ridosso.

Smyth [1971] avvicina i ritratti del Bronzino – e lo stesso in esame in modo particolare – a quelli di Girolamo Francesco Maria Mazzola, detto il Parmigianino (Parma, 1503 – Casalmaggiore, 1540) e di Dosso Dossi (S. Giovanni, 1486 – Ferrara 1542), entrambi pittori di spicco alla corte marchigiana.

Alla presente tavola viene riferito uno dei rari disegni realizzati dal Bronzino – carboncino, 26,4 X 18,7 cm. – intorno agli anni Trenta, attualmente custodito nella Devonshire Collection a Chatsworth.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.