La tomba di Ramesse VI (KV9)

I dati della tomba in esame:

  • Località: Valle dei re

  • Sigla della tomba: KV9

  • Titolare della tomba: Ramesse VI

  • Dinastia: XX

  • Periodo: 1144 – 1136 a. C.

  • Lunghezza: Intorno ai 104 metri.

  • Note sul sarcofago: –

  • Data della scoperta: Conosciuta fin dall’antichità.

  • Note sullo scopritore: Nel 1888 Deressy la sgomberò.

La tomba di Tomba di Ramesse VI (KV9)
Tomba di Ramesse VI (KV9)

La tomba nacque per ospitare le spoglie di Ramesse V. I detriti vennero gettati sulla tomba di Tutankhamen, che la coprirono completamente, per cui cui questa rimase quasi integra fino all’anno del suo rinvenimento, avvenuto nel 1922. La tomba ospitava perciò due sovrani ma venne saccheggiata a venti anni dalla sua chiusura. Dopo la razzia, le due mummie vennero trasportate nella tomba di Amenhotep II. Nel 1898 le mummie furono scoperte. Tutte le decorazioni della tomba sono a tema astronomico e  molto ben mantenute.

Come sopra accennato, la tomba fu costruita inizialmente per Ramesse V, ma vi fu sepolto Ramesse VI. La stanza funeraria presenta decorazioni di scene dal Libro delle caverne, dal Libro di Amduat (ovvero il Libro della camera nascosta), dal Libro della notte e dal Libro del giorno. Sulle pareti viene sviluppato il viaggio del Sole con tutti i suoi pericoli da affrontare di notte per poi riemergere il mattino seguente, donando la sua preziosa luminosità. Quando la tomba fu scavata, nella Valle ce n’erano già molte altre, e proprio per questa ragione fu realizzata in un punto ben visibile sul fianco della collina. Ramesse VI morì prima che fosse completamente portata a termine, come testimonia la sua camera che appare incompiuta. Nelle pareti sono visibili oltre le decorazioni religiose, numerosi graffiti di visitatori dell’antichità, probabilmente del periodo greco e romano.

Il regno di Ramesse VI fu breve e pieno di ombre, tuttavia la sua tomba è una delle più belle; è formata da un corridoio che accede ad un’anticamera, la quale porta ad una stanza a pilastri, e, tramite un secondo corridoio si accede ad un’altra anticamera che conduce alla sala del sarcofago.

38 antichi egizi - tomba di Ramesse VI
Stanza del sarcofago con scene dei libri sopra descritti
 
39 antichi egizi - tomba di Ramesse VI
Stanza del sarcofago con scene dei libri sopra descritti
40 antichi egizi - tomba di Ramesse VI
Particolare di una rappresentazione di geroglifici dalla prima stanza a colonne dalla sesta divisione del Libro delle Caverne. I geroglifici parietali sono dipinti ed incisi
41 antichi egizi - tomba di Ramesse VI
Particolare della raffigurazione parietale destra della sala del sarcofago; registri terzo e quarto. Si vedono sulla destra in alto due figure “a mummia”, una con disco solare sulla  testa dal quale spunta uno scarabeo, l’altra con in capo una piccola figura femminile. A sinistra, una altra scena con una figura umana “a mummia” con il capo sormontato dal disco solare in mezzo a due cobra e, più esterne, due teste uscenti dal terreno fornite di broccia che tengono due piccole e virili figure con in mano un disco che simboleggia il “Dio Grande”. Nel registro inferiore, sette uccelli a testa umana tirano la barca solare (non compresa nella foto) e, le barche della notte e del giorno che salgono e scendono sul dorso di due leoni che raffigurano i due orizzonti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *