Renoir, La colazione dei canottieri

Pierre-Auguste Renoir

Renoir - La colazione dei canottieri
La colazione dei canottieri, 1880-82 olio su tela 129,5 × 172,5 cm, Phillips Collection, Washington.

Serie Opere n° 2   Disegni di Renoir

Sull’opera: “COLAZIONE DI CANOTTIERI” è un dipinto autografo di Renoir realizzato con tecnica ad olio su tela tra gli anni 1880 1882, misura 129,5 x 172,5 cm. ed è custodito alla Phillips Collection di Washington.

Il dipinto viene realizzato dopo il soggiorno algerino. La colazione di canottieri viene iniziata da Renoir durante una periodo trascorso presso il ristorante di Fournaise. Per la cronologia dell’opera le opinioni degli studiosi sono diverse ma tutte convergono sul periodo sopra indicato, mente per quanto riguardai personaggi c’è un vasto disaccordo: secondo alcuni, la donna sulla sinistra sarebbe Aline Charigot, quella di fronte, Angele (modella); fra conoscenti ed amici sono Lestringuez, Lhote, Caille-botte e altri.

La scena si svolge proprio presso il ristorante della famiglia Fournaise vicino alla Senna – solitamente frequentato dai canottieri – dove Renoir soggiorna per un certo periodo. Nella realizzazione dell’opera l’artista si concentra soprattutto sulla coloristica, sia per plasmare forme e volumi, sia per ottenere effetti di prospettiva aerea, impiegando la tecnica della la giustapposizione di macchie di colore – vigorose e vive nei primi piani, più smorzate verso la profondità – in un’armonia dove i toni caldi convivono con i toni freddi, i chiari con gli scuri, ed i colori base con i loro complementari. I resti del pasto, che generalmente danno un’idea di disordine, qui appaiono invece come una bellissima natura morta perché ben disposti sulla tavola assieme alle bottiglie ed alla frutta autunnale: una piccola stravaganza del pittore, questa, dato che periodo in cui è ambientata la scena è quello estivo..




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *