Monet, Il parlamento di Londra

Claude Monet

Claude Monet: Il parlamento di Londra
Il Parlamento di Londra, 1904, 106 x 73 cm. Parigi, Musée d’Orsay.

Seconda serie di opere Terza serie di opere

Sull’opera: “Il parlamento di Londra è un dipinto autografo di Monet realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1894, misura 106 x 73 cm. ed è custodito a Parigi, Musée d’Orsay.

Nella composizione del Parlamento di Londra, la forza principale principale sta negli effetti di nebbia, e di luce attraverso la densa atmosfera. Il tema appare spesso nei suoi lavori di Monet datati 1900. Nella produzione londinese dell’artista, della quale fanno parte anche le vedute dei i ponti di Waterloo e Charing Cross, il vero protagonista – come del resto in quasi tutta la sua produzione artistica – è il cromatismo, che riesce a creare vive vibrazione con gradevoli giochi di luce e di atmosfera, soprattutto quelle tipiche della famosa “fog”, che avvolge Londra nei periodi autunnali ed invernali.

Il Parlamento raffigurato sembra essere un’irreale e fantomatica veduta che vuole materializzare improvvisamente. La robusta struttura di pietra perde ogni sua consistenza . I colori dell’acqua e del cielo vengono stesi sulla tela con le medesime globali tonalità ma con capillari variazioni cromatiche – dai gialli agli arancioni, dai viola ai blu – che rendono le due cose “unitamente distinte”. In quest’opera, ogni pennellata è un frammento di emozione sistematicamente steso sulla tela come macchie di colore che conferiscono efficacemente la corposità della foschia londinese. In altre parole, un elemento impalpabile come la nebbia si materializza con più forza nei confronti della struttura del parlamento indistinta e avvolta nell’ombra.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *