"Santa Caterina d’Alessandria" di Caravaggio

Michelangelo Merisi

Il Caravaggio: Santa Caterina d'Alessandria
Santa Caterina d’Alessandria, cm. 173 x 133, Madrid, Collezione von Thyssen.

Opera successiva

Sull’opera: “Santa Caterina d’Alessandria” è un dipinto autografo di Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, realizzato con tecnica a olio su tela nel 1597, misura 173 x 133 cm. ed è custodito nella Collezione von Thyssen-Bornemisza a Madrid. 

In precedenza l’opera apparteneva al Cardinale F. Maria del Monte. Fu commissionata in memoria della condanna di Beatrice Cenci, una nota parricida.

 La modella impiegata per la realizzazione della santa è Fillide Melandrone, una rinomata prostituta romana della quale il pittore si invaghì.

Altri ritratti della Fillide rappresentano la Giuditta, Oloferne e la Maddalena. Il ritratto che raffigura semplicemente questa ragazza, fonte di parecchi suoi guai, è stato distrutto dai tedeschi nella seconda guerra mondiale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *