Donna dal pappagallo di Delacroix

Eugène Delacroix

Eugène Delacroix: Donna dal pappagallo
Donna dal pappagallo, cm. 24 x 32, Musée des Beaux-Arts Lione.
Sull’opera: “ODALISCA SDRAIATA (DONNA CHE ACCAREZZA UN PAPPAGALLO – LA DONNA DAL PAPPAGALLO) è un quadro autografo di Delacroix realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1827, misura 24 x 32 cm. ed è custodito al Musée des Beaux-Arts di Lione.Si sa con certezza che per quest’opera posò la modella M.Ile Laure. La cronologia di Robaut la ascrive al 1832, perché in quell’anno a Parigi fu allestita una rassegna al Musée Colbert nella quale compariva l’opera in esame; altri studiosi, compresi i più recenti, la ascrivono agli anni 1827-1828; la data scritta sul dipinto dovrebbe però eliminare qualunque dubbio, anche perché già dal 9 – 10 marzo 1829 risultava inventariata nel catalogo di un’asta anonima parigina, nel corso della quale fu aggiudicata per un valore di 149 franchi; il titolo era: “Une jeune femme nue et éclairée de la manière la plus piquante joue avec un perroquet” [Sérullaz]. Mentre da un lato richiama il cromatismo di Bonington, dall’altro prelude all’Olimpia di Manet che tanto farà scalpore. Comunque opere come quella illustrata in questa pagina introducono nell’arte di Delacroix i temi della della sensualità, che di lì a poco finiranno per rivelarsi tematiche assai ricorrenti.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *