L’angelo annunciante di Annibale Carracci

Annibale Carracci

Annibale Carracci: L'angelo annunciante
L’angelo annunciante, cm. 149 x 75 Pinacoteca Nazionale di Bologna.

Seconda serie opere

Sull’opera: “L’angelo annunciante” è un dipinto autografo di Annibale Carracci realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1587, misura 149 x 75 cm. ed è custodito nella Pinacoteca Nazionale di Bologna.

Non bene conosciuti dagli studiosi di storia dell’arte del Seicento, il dipinto in esame ed il suo pendant (“La Vergine Annunciata” nella pagina seguente), furono citati nel 1966 dallo studioso Nasini come opere del Carracci, quando si trovavano nella sagrestia della chiesa della Madonna di Galliera a Bologna. L’ubicazione nello stesso luogo era registrata anche nel catalogo guida di Malvasia (1686 – 1755). Le due opere arrivarono a Parigi come bottino di guerra di Napoleone nel 1796 (fonte: Blumer, 1936) e vi rimasero fino al 1915, quando furono trasferite nell’Accademia delle Belle Arti di Bologna (fonte: Giordani, 1826). Lo studioso Bodmer, nel 1924, ipotizzò una cronologia anteriore al 1585 ma Mahon(1957) vide assai più attendibile il biennio 1586-87, che fu condiviso da Posner con una tendenza più spostata verso il 1587.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *