Il vecchio musicista di Edouard Manet

Édouard Manet

Edouard Manet: Il vecchio musicista
Il vecchio musicista, 1862 olio su tela 186 x 247 Washington, National Gallery of Art Chester Dale Collection.

Altra serie di opere di Manet

Sull’opera: “Il vecchio musicista o “Vecchio suonatore e astanti”è un dipinto autografo di Édouard Manet realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1862, misura 186 x 247 cm. ed è custodito nella National Gallery of Art Chester Dale Collection di Washington.

Secondo  Richardson (1947) questa composizione è delle opere più ambiziose realizzate da Manet nel 1862. Probabilmente l’artista prese spunto dai Beoni di Velàzquez, attraverso l’incisione di Francisco Goya.

Per la raffigurazione dei personaggi, Manet scelse come modelli i frequentatori del ghetto che si trovava presso rue Guyot. Si conosce il nome del caratteristico violinista, un tale Guérolt che è al centro dell’attenzione d’un gruppetto di persone formato da un zingara con il figlioletto in braccio, due ragazzini, l’uomo con il mantello (che praticamente ripete l’opera del Bevitore di assenzio) e l’anziano col turbante, ripreso tagliato sul bordo destro della tela.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *