"Ritratto di Bia di Cosimo de’ Medici" del Bronzino

Il Bronzino

Il Bronzino: Ritratto di Bia di Cosimo de' Medici
Ritratto di Bia di Cosimo de’ Medici, cm. 59 x 45,  Uffizi, Firenze

Opera successiva

Sull’opera: “Ritratto di Bia di Cosimo de’ Medici” è un dipinto autografo del Bronzino, realizzato con tecnica a olio su tavola nel 1542, misura 59 x 45 cm. ed è custodito nella Galleria degli Uffizi a Firenze.

 È ormai consolidata l’identificazione in Bia de’ Medici dell’effigiata: al collo reca una catenina alla quale pende un medaglione col profilo di Cosimo de’ Medici. Bia è la figlia naturale del duca, scomparsa in tenera età nel 1542. Anche il Vasari citava come opera del Bronzino un ritratto “della Bia fanciulla”.

Lo stile del presente dipinto, assai vicino a quello dei medi anni Quaranta, è in linea con la cronologia sopra riportata (1542). Esso, nonostante la limpida fissità della figura, esprime con forza la freschezza dell’infanzia [Becherucci].




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *