"Madonna con il bambino, san Giovanni Battista e una santa" di Giovanni Bellini

Giovanni Bellini

Madonna con il bambino, san Giovanni Battista e una santa
Madonna con il Bambino, san Giovanni Battista e una santa, cm. 54 x 76, Gallerie dell’Accademia, Venezia

Sull’opera: “Madonna con il Bambino, san Giovanni Battista e una santa”, o “Sacra conversazione Giovannelli”, è un dipinto autografo di Giovanni Bellini detto il Giambellino, realizzato con tecnica ad olio su tavola nel 1500-04, misura 54 x 76 cm. ed è custodito nelle Gallerie dell’Accademia a Venezia.

In basso si legge la scritta “IOANNES BELLINVS”. L’opera apparteneva alla “Collezione Giovanelli” di Venezia. Prima di essere assegnato al Giambellino dal Longhi (“VA”, 1927),  il quadro aveva avuto altre attribuzioni, tra le quali quelle legate al veneziano Vincenzo Catena ed al bergamasco Andrea Previtali. La proposta avanzata dal Longhi fu universalmente accettata da tutti gli altri studiosi di Storia dell’arte, eccetto il Dussler (1935). Per quanto riguarda la cronologia del dipinto, c’è pieno accordo in un’esecuzione intorno 1500. La Meschini Marconi (1955), accettando anche il 1500, ipotizzò un ante quem al 1504.

Questa composizione costituisce uno dei più bei capolavori del Giambellino, che, all’inizio del nuovo secolo, si prepara da affrontare con fermezza le difficoltà intrinseche della dilatazione spaziale nel modo naturalistico. Dietro le figure che mantengono un distacco “quattrocentesco”, sta uno sfondo alquanto articolato e realistico che rappresenta l’ampia veduta di un porto.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *