Monet, Rosai nel giardino a Montgeron

Claude Monet

Claude Monet - Rosai nel giardino a Montgeron
Rosai nel giardino degli Hoschedé a Montgeron, 1877 cm172 x 192 collezione privata.

Seconda serie di opere  Terza serie di opere

Sull’opera: “IL GIARDINO DEGLI HOSCHEDÉ A MONTGERON è un quadro autografo di Monet realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1877, misura 172 x 192 cm. ed è custodito a Leningrado, Ermitage.

Eseguito su commissione dagli stessi Hoschedé e più tardi posseduto dal baritono Faure dopo che il finanziere andò in disgrazia, quindi – nel 1907 –  alla collezione moscovita Morozov. Lo spazio viene tradotto sulla tela dal basso verso l’alto: sulla parte bassa a destra sono vivi i riflessi dello stagno, mentre il cielo si trova sulla parte alta a sinistra con colori più morbidi.

Questa impostazione esula dalle regole compositive che seguono una prospettiva convenzionale per ottenere effetti di profondità a cui Monet rinuncia decisamente. In quest’opera è Il vigore e la vitalità del cromatismo dei gialli, rossi e verdi, che costruisce la vegetazione, il cielo e l’acqua.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *