Gli affreschi di San Giovanni Evangelista del Correggio

Correggio

Affreschi di San Giovanni Evangelista, veduta complessiva della cupola e dei pennacchi, dimensioni totali cm. 1600 x 1300. (Sotto i particolari)
Affreschi di San Giovanni Evangelista, veduta complessiva della cupola e dei pennacchi, dimensioni totali cm. 1600 x 1300.

Affreschi di San Giovanni Evangelista

Esistono documentazioni relative ai pagamenti: la prima ricevuta porta la data del 6 luglio 1520, mentre l’ultima il 23 gennaio 1524; le ricompense si riferiscono all’attività complessiva svolta dal Correggio nell’intero edificio, lunetta, cupola, tamburo, pennacchi, abside ed il fregio lungo la navata.

La composizione sopra riportata è compresa nella calotta della cupola, sopra al tamburo corrente di quest’ultima. La chiesa di San Giovanni Evangelista, già nel settembre del 1510 teneva impegnato B. Zaccagni nella sua costruzione che si prolungava fino al 1519. Si ipotizza che il Correggio abbia elaborato i disegni dello Zaccagni secondo la configurazione dei dipinti che avrebbe dovuto affrescare. Cioè, il pittore avrebbe intenzionalmente richiesto una tazza piuttosto bassa e poco illuminata, senza lanterna e con piccoli occhi sopra un tamburo basso. Tutto questo per poter creare spettacolari effetti prospettici del tutto illusori, in un impianto concepito da immagini, che richiamava gli affreschi della Cappella Chigi in Santa Maria del Popolo a Roma realizzati da Raffaello nel 1516.

Il tema della cupola è la visione di Cristo avuta dall’evangelista Giovanni.

Particolari della cupola: I Santi Filippo e Taddeo
Particolari della cupola: I Santi Filippo e Taddeo.
Particolari della cupola: I Santi Giacomo Minore e Tommaso
Particolari della cupola: I Santi Giacomo Minore e Tommaso.
Particolari della cupola: San Simone
Particolari della cupola: San Simone.
Particolari della cupola: San Giovanni Evangelista
Particolari della cupola: San Giovanni Evangelista. 
Particolare della cupola: I Santi Luca ed Ambrogio
Particolare della cupola: I Santi Luca ed Ambrogio.
Particolare della cupola: La Vergine incoronata da Cristo
Particolare della cupola: La Vergine incoronata da Cristo.
Particolare della cupola: Lunetta con San Giovanni Evangelista da giovane
Particolare della cupola: Lunetta con San Giovanni Evangelista da giovane.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *