Rissa in Galleria di Umberto Boccioni

Umberto Boccioni

Rissa in Galleria

Rissa in Galleria, cm. 76 x 64 Collezione Jesi Milano

Alla pagina della seconda serie di opere di Umberto Boccioni

Sull’opera: “Rissa in Galleria“, o “Rissa in Galleria Vittorio Emanuele”, è un dipinto autografo di Umberto Boccioni realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1910, misura 76 x 64 cm. ed è custodito dalla Collezione Jesi Milano.

La composizione fu esposta nel 1912 a Parigi presso la celebre Galleria Bernheim-Jeune. Si allestivano in quell’anno molte manifestazioni futuristiche, e, probabilmente, la “Rissa in Galleria” fu rappresentata in tutte le altre rassegne europee.

È con quest’opera che il Boccioni inizia il passaggio verso forme di comunicazioni di orientamento più espressionistico, come confermano i dipinti realizzati subito a ridosso di quello in esame, cioè “La Retata” (1910) e “La Baruffa” (1911), che faranno da tramite per passare agli “Stati d’animo” in una chiave prettamente psicologica rifiutandone però l’espressione spaziale.

Questo rifiuto porterà l’artista a non volersi staccare del tutto dalle impostazioni divisionistiche che permarranno ancora negli anni a venire, pur tuttavia con un cromatismo acceso di puro stampo espressionista.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *