Alcazar Lyrique- Aristide Bruant di Toulouse-Lautrec

Toulouse-Lautrec

Toulouse-Lautrec: Alcazar Lyrique- Aristide Bruant
Alcazar Lyrique- Aristide Bruant, manifesto di cm. 127 x 92,5.

Seconda serie opere Toulouse-Lautrec

Sull’opera: “Alcazar Lyrique- Aristide Bruant” è il decimo manifesto di Toulouse-Lautrec, realizzato nel 1893; misura 127 x 92,5 cm.

Esistono diversi vari stati di questo manifesto. I vari passaggi di cui ne rimangono testimonianza furono eseguiti in diverse stamperie. Il primo, stampato da Charles Verneaunon, non reca alcuna nessuna scritta. Il secondo, riporta la sola scritta “aristide / BRUAnt”; il terzo, la scritta: “le Chansonnier de Montmartre / revue mensuelle”; il quarto (non tutti gli studiosi sono d’accordo; per alcuni si tratta del secondo), con la dicitura: “Aristide / BRUANT / dans son cabaret” (quello rappresentato in questa pagina).

Questi tre ultimi sono stati stampati da Ancourt. Il quinto, riporta la scritta “Alcazar lyrique” in alto a sinistra. I colori impiegati sono quattro: nero, rosso, bistro, e verde. L’opera è siglata e firmata nella zona in basso sulla sinistra. Il manifesto fu esposto nel 1896 a Reims.

Le prime stampe possono essere ammirate nel Musée Toulouse-Lautrec di Albi,  nel Cabinet des Estampes di Parigi, nei Musei o nei Gabinetti di Copenaghen, nei Musei o Gabinetti di Monaco (i primi, insieme a quelli di Copenaghen a collezionarle già prima del nuovo secolo). Inoltre si trovano nei musei di Dresda, Stoccolma, Aia, Boston, Chicago, Vienna, Baltimora ecc….




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *