Madonna con Bambino e Santi di Annibale Carracci

Annibale Carracci

Annibale Carracci: Madonna con Bambino e Santi
Madonna con Bambino e santi, cm. 401 x 226 Louvre Parigi.

Seconda serie opere

Sull’opera: “Madonna con Bambino e santi” o “Madonna di San Luca” è un dipinto autografo di Annibale Carracci realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1592, misura 401 x 226 cm. ed è custodito nel Museo del Louvre a Parigi.

Il piedistallo, nella zona di destra, reca la firma in lettere maiuscole e la data in numeri romani: “ANNIBAL CARACTIUS F MDXCII”. Le vicende principali dell’opera in esame sono state sufficientemente ricomposte da V. Ferrari nella “Rivista tecnica del 1913” (Memoria storica sulle vicende del dipinto raffigurante la Madonna di San Luca di Annibale Carracci) in seguito alle ritrovate numerose documentazioni dell’Archivio di Stato di Reggio Emilia. L’opera fu commissionata ad Annibale Carracci nel 1589 dal collegio dei Notari per la cattedrale di Reggio Emilia.

La tela, dove sono raffigurati, in alto, la Madonna in gloria con il Bambino ed i quattro evangelisti tra le nuvole, in basso, San Luca (a sinistra) e Santa Caterina (a destra), era già abbastanza conosciuta agli studiosi di Storia dell’arte del periodo: Azzari (1623) la ricorda “Nel Duomo, Chiesa molto bella, […] la Tavola di S. Luca, opera la migliore a giuditio di tutti gl’intendenti, che mai uscisse dalla dotta mano d’Annibal Caracci”.

Il Bellori (1672) puntualizza che, a causa luogo abbastanza buio, la pala fu rimossa dalla cappella dei Notari (della cattedrale) ed ubicata al centro del coro. Più tardi pervenne nella collezione del duca di Modena, quindi portata a Parigi insieme al bottino di guerra di Napoleone (fonte: Blumer, 1936).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *