Anna Martin e la scimmia Taoa di Paul Gauguin

Paul Gauguin

Anna Martin e la scimmia Taoa
Anna Martin e la scimmia Taoa, cm. 116 x 81, Berna Halnooser.

Sull’opera: “Anna Martin e la scimmia Taoa è un dipinto autografo di Paul Gauguin realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1893, misura 116 x 81 cm. ed è custodito a Berna nel Halnooser.

In alto a destra compare la scritta “Aita Tamari vahina Judith te Parari”. La ragazza raffigurata era arrivata a Parigi come donna di servizio per Nina Pack, una cantante che le diede il nome di Anna Martin. Ben presto questa venne licenziata, e, trovatasi improvvisamente senza impiego, né sussistenza economica, fu presentata da Vollard a Gauguin che divenne suo amante.

 I due vissero insieme nello studio di rue Vercingetorix. Più tardi il pittore si trasferì a Pont-Aven ed essa lo seguì, ma, quando Gauguin dovette ricoverarsi all’ospedale per curarsi le ferite in seguito tafferugli avuti con i marinai di Concerneau, Anna Martin fuggì da lui portandosi via ogni cosa, tranne i dipinti.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *