"Cristo davanti a Pilato e Cristo davanti ad Erode" di Duccio di Buoninsegna

Duccio di Buoninsegna

Duccio di Buoninsegna: Maestà - Cristo davanti a Pilato e Cristo davanti ad Erode
Registro principale (verso) – Cristo davanti a Pilato e Cristo davanti ad Erode, 100 x 57 cm., Museo dell’Opera del duomo, Siena.

Sull’opera: “Cristo davanti a Pilato e Cristo davanti ad Erode” è un dipinto autografo di Duccio di Buoninsegna appartenente al registro principale (verso) della Maestà del Duomo di Siena, realizzato con tecnica a tempera su tavola nel 1308-11, misura 100 x 57 cm. ed è custodito nel Museo dell’Opera del Duomo di Siena.

In basso – CRISTO DAVANTI A ERODE: Il riquadro sta, insieme a quello della seguente raffigurazione, nel primo pannello in alto, sulla sinistra. Le due narrazioni sono tratte dal Vangelo secondo Luca, col Cristo al cospetto di Erode (raffigurato, seduto in un vasto trono ampio trono a gradini, in un fermo e severo atteggiamento) e Pilato (scena sopra).

In alto – CRISTO DAVANTI A PILATO: Cristo viene è condotto davanti a Ponzio Pilato, in un ambiente identico a quelli dei riquadri nella pagina precedente (Cristo accusato dai farisei e Cristo interrogato da Pilato). Il candido vestito che gli hanno fatto indossare, che veniva impiegato per i enfatizzare la pazzia, mette invece in evidenza l’isolata forza morale della figura.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *