I tacchini di Claude Monet

Claude Monet

Claude Monet: I tacchini
I tacchini, cm. 174 x 172, Museo d’Orsay Parigi.

Prima serie opere  Terza serie di opere

Sull’opera: “I tacchini è un dipinto autografo di Monet realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1877, misura 174 x 172 cm. ed è custodito nel Museo d’Orsay a Parigi.

La composizione appartenne alla collezione Polignac; Monet la realizzò a Rottemburg presso Ernest Hoschedé (visibile sullo sfondo la sagoma del castello, proprietà della famiglia Hoschedé) e la annoverò fra le opere da esporre alla terza manifestazione degli impressionisti che si sarebbe svolta nell’aprile dello stesso anno. Se l’artista non volle far lavorare troppo la sua fantasia, il quadro, con la sua coloristica prettamente autunnale, dovrebbe appartenere al 1886, contrariamente a quanto è indicato sulla tela dallo stesso artista.

 Questa ipotesi è in armonia con il modo di dipingere di Monet, cioè quello di catturare l’attimo fuggente e riportarlo nella tela senza inquinamenti derivanti dalla razionalità, o tantomeno dal sentimento. L’impianto strutturale, la vitalità ed il movimento dei tacchini, il caldo e vibrante cromatismo dell’Autunno, rendono pregevole il dipinto.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *