"San Jacopo con due fanciulli" di Andrea del Sarto

Andrea del Sarto

Andrea del Sarto: San Jacopo con due fanciulli
San Jacopo con due fanciulli, anno 1528-1529, tecnica ad olio su tela, 159 x 86 cm., Galleria degli Uffizi, Firenze.

Opera successiva

Sull’opera: “San Jacopo con due fanciulli” è un dipinto di Andrea del Sarto realizzato con tecnica a olio su tela (poi incollata su supporto ligneo) intorno al biennio 1528-29, misura 159 x 86 cm. ed è custodito nella Galleria degli Uffizi a Firenze. 

 L’opera in esame fu commissionata dalla Compagnia di San Jacopo del Nicchio a Firenze e doveva essere impiegata come stendardo processionale. Le vesti dei due fanciulli, da “battuti bianchi”, rappresentano il costume della Compagnia, che aveva una confraternita dedicata, per l’appunto, ai fanciulli.

Si pensa che l’occasione per la commissione dello stendardo fosse il restauro dei locali della compagnia, eseguito intorno al 1528. La cronologia, riferita a quell’anno, viene tradizionalmente proposta dalla maggior parte degli studiosi con l’eccezione di Fraenckel, che ipotizzò una datazione meno matura (1524-1525), che non rispecchia però lo stile del periodo da lui proposto. Infatti i tratti stilistici della presente opera sono in armonia con il mutamento della maniera dell’artista dopo la realizzazione delle pale di Gambassi e Passerini).

Nell’ultimo restauro, eseguito 1989, lo stendardo fu separato dal supporto ligneo, sul quale era stato maldestramente attaccato, e ripulito nella stesura pittorica.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *