"La Flagellazione e L’Incoronazione di spine" di Duccio di Buoninsegna

Duccio di Buoninsegna

Duccio di Buoninsegna: Maestà - La Flagellazione e L'Incoronazione di spine
Registro principale (verso) – La Flagellazione e L’Incoronazione di spine, 100 x 53,5 cm., Museo dell’Opera del duomo, Siena

Sull’opera: “La Flagellazione e L’Incoronazione di spine” è un dipinto autografo di Duccio di Buoninsegna appartenente al registro principale (verso) della Maestà del Duomo di Siena, realizzato con tecnica a tempera su tavola nel 1308-11, misura 100 x 53,5 cm. ed è custodito nel Museo dell’Opera del Duomo di Siena.

Sopra: LA FLAGELLAZIONE: Abbiamo visto nelle pagine precedenti le scene con il Cristo al cospetto di Pilato, alla cui presenza si svolge anche la scena della Flagellazione (in alto) e dell’Incoronazione di spine (in basso). Le due scene si svolgono in un analogo ambiente in cui l’artista impiega lo stesso criterio compositivo nella prospettiva delle architetture. Le due composizioni hanno in comune l’enfatizzazione della sofferente e  remissiva figura del Cristo.

Sotto: L’INCORONAZIONE DI SPINE: Si veda n. 56.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *