"Madonna della melagrana" del Botticelli

Il Botticelli

Il Botticelli: Madonna della melagrana
Madonna della melagrana, diametro cm. 143.5, Uffizi Firenze

Ritorna al primo elenco opere del Botticelli

Sull’opera: “Madonna della melagrana” o “Madonna col Bambino e sei Angeli” è un dipinto autografo di Alessandro Filipepi detto il Botticelli, realizzato con tecnica a tempera su tavola nel 1487, misura 143,5 cm. di diametro ed è custodito nella galleria degli Uffizi di Firenze.

La composizione, che faceva parte della Collezione della famiglia de’ Medici (un cardinale), nel 1675 passò a quella della famiglia dei granduchi di Toscana ed infine, nel 1870, pervenne agli Uffizi. Da documentazioni esistenti in cui si parla di un tondo commissionato dal magistrato dei Massai (di camera nel 1487) al Botticelli, lo Horne (1908) vi identifica l’opera in esame. A rafforzare detta ipotesi interviene il Salvini facendo osservare che la cornice originale, con un fregio a gigli, confermerebbe che il dipinto venne realizzato per un’istituzione pubblica, tanto più che gli elementi stilistici accordano pienamente con tale data. Della stessa opinione sono Adolfo Venturi [1925], Gamba, Chastel (1957) e Bellini [1958] con qualche dubbio. Secondo Ulmann si tratterebbe di una data più remota di quella del 1480. Van Marle gli assegna il biennio 1480-81, mentre Bode, Schmarsow, Yashiro e Lionello Venturi [1937], la ipotizzano realizzata intorno al 1482.




2 pensieri su “"Madonna della melagrana" del Botticelli”

  1. buongiorno,
    Mi chiamo Alessandra e vi vhiedo se posso usare l’immagine de “la madonna con il bambino” inserendola nel mio articolo per essere pubblicato all’interno di un blog.
    grazie
    cordialmente
    Alessandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *