La benedizione delle pecore di Segantini

 

Giovanni Segantini

Segantini - La benedizione delle pecore
La benedizione delle pecore, cm. 198 x 120 Museo Giovanni Segantini a Saint Moritz.

Opera successiva

Sull’opera: “La benedizione delle pecore o “Il giorno di San Sebastiano” è un dipinto autografo di Giovanni Segantini realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1884, misura 198 x 120 ed è custodito nel Museo Giovanni Segantini a Saint Moritz.

L’opera reca, in basso sulla destra, la scritta autografa “G. Segantini”. Risulta che nel 1902 si trovava a Milano presso G. B. Facheris, e nel 1949, a Saint-Moritz presso O. Bernhard. La composizione fu citata dallo stesso Segantini nella lettera indirizzata a Domenico Tumiati (Maloja, 29.5.1898) tra la “quantità di opere pastorali” realizzate nel periodo brianteo, e inserita nel catalogo dal Servaes (1902) con il numero 52.

Se dal lato compositivo segnala l’importanza costruttiva dello spazio, dal lato puramente pittorico rimane sempre ancorata ai correnti schemi del periodo brianzolo, con qualche eco residuo di Fontanesi nel tessuto del terreno.

Il dipinto fu esposto nel 1949 a Saint-Moritz con il n° 34; nel 1956 a San Gallo con il n° 49; 1958 ad Arco.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *