"La chiesa di San Nicolò di Castello" del Canaletto

Il Canaletto

Il Canaletto: La chiesa di San Nicolò di Castello
La chiesa di San Nicolò di Castello, cm. 45,5 x 77,5 Milano (proprietà privata). Particolare dei due lavoratori.

Ritorna al primo elenco opere del Canaletto

Sull’opera: “La chiesa di San Nicolò di Castello” è un dipinto autografo di Giovanni Antonio Canal detto il Canaletto, realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1731-35, misura 45,5 x 77,5 cm. ed è custodito in una collezione privata di Milano (notizia del 1968, circa).

La tela raffigurata nella presente pagina fa parte di una serie di vedute (esattamente ventuno), che fu acquistata dall’ultimo duca di Buckingham e Chandos nella città lagunare. Alla morte di questi, la preziosa eredità passò a sir Robert Grenville Harvey. Nel 1957, dieci dipinti, tra i quali il presente, furono venduti ad un privato milanese (fonte: “AC” 1963: “CMV 1967). Delle rimanenti undici opere purtroppo non si conosce l’attuale ubicazione (notizia del 1968).

Ricordiamo, tanto per rimarcare il pregio dell’opera in esame – anche per quanto concerne il lato documentario – che essa contiene illustrazioni di una configurazione architettonico-urbanistica ormai non più esistente: nel 1807, per acquistare il necessario spazio atto alla creazione dei giardini napoleonici, fu abbattuta la chiesa assieme ad altri edifici ad essa vicini (fonte: Zampetti, “CMV” 1967).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *