"Testa di Jeanne Hébuterne" (1919) di Amedeo Modigliani

Amedeo Modigliani

Amedeo Modigliani: Testa di Jeanne Hébuterne
Testa di Jeanne Hébuterne,  cm 55 x 38, Proprietà privata, Francia.

Vai  al primo elenco delle opere di Amedeo Modigliani

Sull’opera: “Testa di Jeanne Hébuterne” è una composizione autografa di Modigliani eseguita con tecnica a olio su tela nel 1919, misura 55 x 38 cm. ed è custodito in Francia in una collezione privata.

L’effigiata della presente composizione è la ventunenne Jeanne Hébuterne, una malinconica e riservata studentessa d’arte, la quale due anni prima fece perdutamente innamorare l’artista.

 Anch’ella corrispose con tanta passione facendo così nascere un rapporto amoroso che già dai primi momenti si rilevò per Modigliani assai più importante di quello avuto in precedenza con la poetessa inglese Beatrice Hastings, nel quale non mancavano certamente i tradimenti e i continui litigi. La pittura dell’artista, che risente di questa nuova positiva presenza, diventa più fluente, limpida e serena.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *