Dinamismo di un corpo umano n° 1 di Umberto Boccioni

Umberto Boccioni: Dinamismo di un corpo umano n° 1

Umberto Boccioni: Dinamismo di un corpo umano n° 1
Umberto Boccioni: Dinamismo di un corpo umano n° 1, cm. 100 x 100, Galleria d’Arte Moderna di Milano.

Alla pagina della prima serie di opere di Umberto Boccioni

Sull’opera: “Dinamismo di un corpo umano n° 1 è un dipinto autografo di Umberto Boccioni realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1913, misura 100 x 100 cm. ed è custodito nella Galleria d’Arte Moderna di Milano.

L’opera fu pubblicata dallo stesso Boccioni nel suo libro “Pittura, scultura futuriste nel 1914; sempre in quell’anno veniva esposta nella capitale.

Il dipinto si avvicina molto alla “La città che sale” per i sui frenetici ritmi svolti dall’artista in uno stile più libero e consono a quello del suo periodo, lasciando immutata la geometria impiegata nelle precedenti composizioni.

A proposito dell’opera il Ballo scriveva: “Le forme-colore divengono forze centrifughe con simultaneità di richiami ritmici; la struttura stessa si muove espressiva in una scomposizione che risolve in modo nuovo i contrasti di forma e colore.

Il colore può vibrare fino agli stridori acuti, nei rapporti complementari dei blu, gialli, verdi, rossi, ma con variazioni della tavolozza che vanno ai di là di ogni ricerca scientifica. Ne risulta come un rilievo colorato che tende ad espandersi dai vari centri di forza, dominato plasticamente dalla misura quadrata; il senso rotatorio si scandisce nel ritmo tattile della materia stessa”




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.