Michelangelo Merisi : La cena in Emmaus

Caravaggio

Il Caravaggio: La cena in Emmaus
La cena in Emmaus, 141 x 175 cm., Pinacoteca di Brera, Milano.

Opera successiva

Sull’opera: “Cena in Emmaus” è un dipinto autografo di Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, realizzato con tecnica a olio su tela nel 1606, misura 141 x 175 cm. ed è custodito nella Pinacoteca di Brera a Milano. In essa è raffigurata la scena del Vangelo secondo Luca. 

L’opera è stata realizzata dall’artista nelle zone di Zagarolo (altre fonti dicono Palestrina) subito dopo essere fuggito da Roma in seguito all’assassinio di Tommaso Ranuccio. In queste zone vivevano i Colonna, suoi protettori.

L’impressione immediata della scena rimanda alla tela con la stessa tematica realizzata nel 1601 e custodita a Londra; La scena raffigurata in quest’opera, rispetto alla prima, è meno articolata, più scura e con meno contrasti, ma nonostante ciò non mancano i caratteristici effetti di luminosità del Caravaggio: il Cristo ha un’espressione più triste e mostra segni di stanchezza.

Il 1610, anno della sua morte, si avvicina ed il Caravaggio inizia un periodo caratterizzato da una continua riduzione delle figure e di conseguenza dagli aumenti degli spazi, dove la luce prende progressivamente una valenza drammatica.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *