La Leda del Correggio

Correggio

Correggio - Leda
Leda, cm 152 x 191 Berlino, Staatliche Museum.

Opera successiva 

Sull’opera: “Leda” è un dipinto autografo del Correggio realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1531 , misura 152 x 191 cm. ed è custodito a Berlino, Staatliche Museum.

Opere raffiguranti gli “Amori di Zeus”‘, oltre quella del Correggio, non ne risultano negli inventari di Filippo II. Nel 1603 l’opera in esame fu acquistata Madrid, insieme alla Ganimede, da Rodolfo II d’Asburgo e portata a Praga, dove venne a far parte, nel 1648, del bottino svedese e quindi trasferita a Stoccolma, insieme alla Danae. Le due opere diventarono proprietà della famiglia Orléans. Quest’ultima viveva a Parigi dove il figlio del duca acquirente, colto da vera pazzia, danneggiò irrimediabilmente la tela all’altezza della testa di Leda; l’opera fu acquistata a basso costo dal pittore Coypel che provvide a rifare completamente la parte distrutta dando il difficile incarico del ripristino a Boucher, Vanloo oppure Deslyens; in ogni caso, si sa con certezza che l’attuale testa di Leda è dello Schlesinger. Da Coypel il dipinto passò al collezionista Pasquier; e, alla morte di questi, a Federico II di Hohenzollern (Federico il Grande di Prussia). Nel 1806, insieme a moltissime altre opere di grandi pittori, ritornava a Parigi come bottino napoleonico; nel 1812 fu restituita.

Le ipotesi cronologiche variano ma si mantengono nel tardo periodo dell’artista: il 1530-32 per Gronau; il 1531-32 Bottari; 1533 circa Bianconi, Venturi e Ricci. La contemporaneità nella realizzazione rispetto alla Danae appare plausibile per alcuni particolari comuni ai lavori portati a termine nel Duomo parmense.

Di significativa importanza sono le copie esistenti della Leda; se ne menzionano alcune antiche, ma particolarmente interessante rimane quella custodita nel Museo del Prado (Madrid) perché riprodotta prima della decapitazione della figura originale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *