"Riposo durante la fuga in Egitto" di Caravaggio

Michelangelo Merisi

Il Caravaggio: Riposo nella fuga in Egitto
Riposo nella fuga in Egitto, cm. 135,5 x 166,5, Roma, Galleria Pamphili.

Sull’opera: “Riposo durante la fuga in Egitto” è un dipinto autografo di Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, realizzato con tecnica a olio su tela tra il 1595 ed il 1596, misura 135,5 x 166,5 cm. ed è custodito nella Galleria Pamphili a Roma. 

L’opera “Riposo durante la fuga in Egitto”  è un quadro dipinto con tecnica ad olio su tela delle dimensioni di 135,5 x 166,5 eseguito tra il 1595 ed il 1596. Attualmente è conservato nella Galleria Pamphili a Roma.

Il committente dell’opera è sconosciuto. Qualche studioso pensa a personalità nel mondo della musica, appartenente agli ambienti degli Oratoriani di San Filippo Neri.

Alcuni inserti di natura morta confermano la cultura artistica veneta e lombarda del pittore.

Qualche critico si è spinto perfino a riconoscere nello spartito musicale un’aria ispirata al Cantico dei Cantici.

L’atmosfera del dipinto è di grande calma e serenità, gli ingredienti di un sereno riposo. Il cromatismo, caldo ed avvolgente, invita a sognare. Bellissimo è l’angelo musicista e bellissimo lo sfondo. Rari sono gli sfondi paesaggistici nella pittura caravaggesca.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *