Ragazzo con ciliegie di Edouard Manet

Édouard Manet

Edouard Manet: Ragazzo con ciliegie
Ragazzo con ciliegie, cm. 55, Fundacao Calouste Gulbenkian, Oeiras.

Alla pagina della prima serie di opere di Édouard Manet

Sull’opera: “Ragazzo con ciliegie è un dipinto autografo di Édouard Manet realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1859 , misura 65 x 55 cm. ed è custodito nel Fundacao Calouste Gulbenkian, Oeiras.

Attraverso un appunto della pittrice di Berthe Morisot (fonte J.-W.), cognata dell’artista, si è arrivati all’identificazione del ragazzo che posò come modello; si trattava  di Alexandre, appartenente ad una famiglia assai povera, che aiutava spesso Manet nella sistemazione dell’atelier.

Un triste destino però pendeva sul ragazzo che, preso dalla disperazione, si impiccò proprio nella bottega dell’artista. Più tardi Baudelaire, ispirandosi alla triste vicenda, scrisse un racconto (in Le spleen de Paris). Il quadro rimase sempre presso lo studio di Manet; fu venduto (fonte, signora Ronart, figlia di Berthe Morisot) tramite Durand-Ruel, solo dopo la morte del pittore. L’opera fu esposta per la prima volta – dal 1° al 30 settembre 1859 – alla Galleria Martinet di Parigi.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *