Pittore Alamanno Pietro di Göttweih

Alamanno Pietro  di Göttweih (Ascoli Piceno 1477 – 1498)

Affresco con san Giacomo della Marca
Sopra, un’opera dell’artista: Affresco con san Giacomo della Marca, Palazzo dei Capitani del Popolo, Ascoli Piceno

Nascita: Ascoli Piceno 1477.

Morte: Ascoli Piceno, 1498.

Formazione artistica: Scuola padovana dello Squarcione, influenzato dalla pittura di Carlo Crivelli, Nicola di Maestro Antonio e Giorgio Schiavone.

Periodo di appartenenza: Rinascimento adriatico (quel movimento che riguarda le zone di Venezia, della Dalmazia, del padovano, e parte delle Marche).

La sua pittura: rinascimentale.

Le opere più significative di Pietro Alamanno:

Madonna in trono con il Bambino, Santa Rufina, Sant’Antonio Abate, tempera su supporto ligneo, Museo Nazionale d’Abruzzo, L’Aquila.

Madonna in trono con il Bambino, San Giovanni Battista, San Biagio, tempera su supporto ligneo, Museo Nazionale d’Abruzzo, L’Aquila.

Madonna con Bambino e Santi, tecnica a tempera su supporto ligneo, trittico, Chiesa di San Lorenzo, Paggese di Acquasanta Terme.

Madonna delle Grazie, tecnica a tempera su supporto ligneo, Cattedrale di Sant’Emidio, Ascoli Piceno.

San Giovanni Battista, tecnica a tempera su supporto ligneo, Galleria Colonna, Roma.

San Michele Arcangelo, tecnica a tempera su supporto ligneo, Palazzo Barberini, Roma.

San Pietro, tecnica a tempera su supporto ligneo, Palazzo Barberini, Roma

Ecce Homo con strumenti della Passione, tecnica a tempera su supporto ligneo (pannello di un polittico smembrato), Pinacoteca civica “Fortunato Duranti”, Montefortino.

Madonna con Bambino, San Sebastiano e San Cosma, tecnica a tempera su supporto ligneo (pannello di un polittico smembrato), Pinacoteca Civica “Fortunato Duranti”, Montefortino.

Santa Lucia, tecnica a tempera su supporto ligneo (pannello di un polittico smembrato), Pinacoteca Civica “Fortunato Duranti”, Montefortino.

San Rocco e San Sebastiano, tecnica a tempera su supporto ligneo, dittico, Chiesa di San Giacomo e San Quirico, Lapedona.

Polittico di Monterubbiano, tecnica a tempera su supporto ligneo, Pinacoteca di Brera, anno 1475, Milano.

Madonna con Bambino e Santi, anno 1475-1480, polittico,, Museo Palazzi Felici Montefalcone Appennino.

Madonna con Bambino, San Cipriano e Santa Caterina, anno 1476-1482, trittico, Chiesa di Santa Maria e San Cipriano, Castel Folignano di Folignano.

Tavola cuspidata, anno 1485, Museo Diocesano, Ascoli Piceno.

Madonna della Misericordia, tecnica a tempera su supporto ligneo, anno 1494, Chiesa di Santa Maria Assunta, Sarnano.

Polittico di San Leonardo, pentittico, Pinacoteca civica, Ascoli Piceno.

Polittico di Santa Maria della carità, anno 1489, Pinacoteca civica, Ascoli Piceno.

Santa Veneranda, anno 1482, parte di un polittico smembrato, Pinacoteca civica, Ascoli Piceno.

Cristo morto tra San Sebastiano e San Rocco, parte di un polittico smembrato, Pinacoteca civica, Ascoli Piceno.

Annunciazione, tela, anno 1484, Pinacoteca civica, Ascoli Piceno.

Madonna della Misericordia, tela, anno 1485, Chiesa della Collegiata, San Ginesio.

Santa Lucia, tela, anno 1490, Pinacoteca civica, Offida.

Affresco, cripta della Chiesa di Santa Maria Assunta, Sarnano.

Madonna delle Grazie, affresco, Santuario della Madonna delle Grazie, Teramo.

Madonna con Bambino, affresco, Chiesa del Crocifisso dell’Icona, Ascoli Piceno.

Madonna con Bambino e Santi, anno 1466, affresco, Chiesa della Madonna delle Rose, Torre San Patrizio.

San Giacomo della Marca, anno 1488-1490, affresco, Palazzo dei Capitani del Popolo, Ascoli Piceno.

San Giacomo della Marca, anno 1488-1490, affresco, Chiesa di Sant’Emidio, Tronzano di Ascoli Piceno.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.