Pittore Giorgio Anselmi

Anselmi Giorgio (Verona, 1720?/1723? – Lendinara, 1797)

Martirio di S. Andrea
Sopra, un’opera dell’artista: Martirio di S. Andrea, Catino absidale della Basilica di S. Andrea, Mantova
Biografia

Nascita: Verona 1720? – 1723?.

Morte: Lendinara 1797.

Formazione artistica: è stato allievo del Balestra (1666-1740).

La sua pittura: prevalentemente affreschi a carattere religioso in strutture religiose ed istituzionali.

Dove è artisticamente attivo: in Lombardia, nel Veneto, nel Trentino ed in Emilia, nelle quali realizza lavori in affresco e ad olio.

 Alcune sue opere:

  • Il Trionfo della Fama e Il Trionfo dell’Amore.

  • L’ultima Cena e San Biagio che guarisce gli infermi, entrambe attualmente a Castelvecchio.

  • La gloria del Santo (affresco) a Castiglione delle Stiviere nella basilica di S. Luigi Gonzaga.

  • Affreschi nei palazzi di Canossa, Paletta ed Erbissi a Verona.

  • Storie del Vecchio testamento in cinque tele a Desenzano nella chiesa di Santa Maria Maddalena,

  • La gloria di don Zeno a Rivarolo nella chiesa parrocchiale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *