Autoritratto di Van Gogh del Settembre 1889

Vincent Van Gogh

Autoritratto del 1889
Autoritratto del 1889, 65 x 54 cm. Parigi Museo d’Orsay.

Prima serie di opere   Seconda serie di opere

Sull’opera: “Autoritratto del 1889 (Busto, di tre quarti verso sinistra)” è un dipinto di Van Gogh realizzato con tecnica ad olio su tela nel settembre 1889 (periodo di Saint-Rémy), misura 65 x 54 cm. ed è custodito a Parigi nel Museo d’Orsay. L’opera non è firmata né datata dall’artista, ma è citata nelle sue lettere n° 604, 605, 607, w 14 e 638.

Van Gogh realizzò un’innumerevole serie di autoritratti nel corso della sua vita artistica, e quello in esame è considerato fra i più significativi, per alcuni il migliore. Fu realizzato nel periodo di Saint-Rémy in manicomio quando l’artista aveva appena superato una devastante crisi di follia, durante la quale tentò di togliersi la vita cercando di avvelenarsi con le sostanze dei colori.

Nell’epistolario di Van Gogh, a proposito di questo dipinto, in una lettera indirizzata al fratello Theo, si legge : “Noterai come l’espressione del mio viso sia più calma, sebbene a me pare che lo sguardo sia più instabile di prima”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *