Autoritratto del 1889 di Van Gogh

Vincent Van Gogh 

"Autoritratto del Gennaio 1889 col capo bendato"
“Autoritratto del gennaio 1889 col capo bendato”, 1889, 51 x 45 cm., proprietà Block, Chicago.

Prima serie di opere   Terza serie di opere

Sull’opera:  “Autoritratto del gennaio 1889 col capo bendato” è un dipinto di Van Gogh realizzato con tecnica ad olio su tela nel gennaio 1889 (periodo di Arles), misura 51 x 45 cm. ed è custodito a Chicago, proprietà Block.

Autoritratto di Vincent Van Gogh, 1889,
Altra versione dell’Autoritratto di Vincent Van Gogh, 1889, olio su tela, 60 x 49 cm., Courtauld Gallery, Londra

In questa versione, a differenza dell’altra (si osservi la foto piccola) con il soprabito verde assai più vivo, predominano le gamme cromatiche calde, che danno una nota di vivacità al dipinto. Il volto dell’artista, infatti, non appare per niente smunto, come quello raffigurato nell’altra versione con lo sguardo fisso nel vuoto, ma assai più rilassato e libero da pensieri assillanti: il cappello dai toni freddi contrasta con lo sfondo rosso ed arancione e fa pensare ad una stanza abbastanza riscaldata, nonostante le precarie condizioni economiche dell’artista, che non poteva permetterselo.

Questo ritratto, come quello dell’altra versione, anch’esso riferito al 1889, ci porta a considerare che l’esperienza con Paul Gauguin fu per Van Gogh davvero estrema: infatti l’artista in esame trascorse gli ultimi mesi della sua vita in forzata solitudine, ma si pensa che in parte sia stata  anchevolontaria.

L’opera non è firmata e né datata dall’artista.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *