Pittore Giovanni Baglione

(Roma, 1566 – Roma, 30 dicembre 1643)

Giovanni Baglione: Amor sacro e amor profano, anno 1602, Roma.
Giovanni Baglione: Amor sacro e amor profano, anno 1602, Roma.

Biografia

Nascita: Roma, 1566.

Morte: Roma, 1643.

Formazione artistica: Oltre che pittore, Giovanni Baglione, è stato anche biografo. La sua pittura si avvicina moltissimo a quella del Caravaggio, raggiungendone talvolta la perfetta copiatura.

Esso è un artista dal carattere ambiguo ed un lusingatore delle persone delle persone potenti. Per questi suoi salamelecchi è ben visto dall’alta società e dalla Chiesa del suo tempo.

Periodo di appartenenza: Manierismo.

La sua arte: Pittura a carattere manieristico con tecniche prevalentemente ad affresco. Famoso soprattutto per le sue opere di scrittura storica.

Alcune sue opere pittoriche: Affreschi delle “Storie di Maria a Santa Maria dell’Orto” a Roma eseguite tra il 1598 ed il 1599, “Offerta dei vasi da Costantino a Silvestro” a Roma, San Giovanni in Laterano.

Alcune sue opere storico – letterarie: Le vite di pittori, scultori e architetti dal pontificato di Gregorio …. , Le nove chiese di Roma.

Bibliografia:

Carla Guglielmi in «Bollettino d’arte» n. 39: Intorno all’opera pittorica di Giovanni Baglioni anno 1954.

Valentino Martinelli in «Arte antica e moderna»: L’Amor divino ‘tutto ignudo’ di Giovanni Baglione e la cronologia dell’intermezzo caravaggesco, anno 1959.

Italo Faldi in «Arte antica e moderna» n. 14: Il Cavalier Bernini, il Cavalier Baglione e il Cavalier Guidotti Borghese, anno 1961.

R. Longhi in «Paragone» n° 163: Giovanni Baglione e il quadro del processo, anno 1963.

Stephen Pepper in «Paragone» n. 211: Baglione, Vanni and Cardinal Sfondrato, anno 1967.

Erich Schleier in «Arte illustrata» nei numeri 41 e 42: Una pala d’altare inedita di Giovanni Baglione ed il suo studio preliminare, anno 1971.

Liliana Barroero, Santa Maria dell’Orto, Roma, Palombi, 1976.

Jane Turner (vurato da), The Dictionary of Art. 3, New York, Grove, anno 1996.

Alberto Macchi con la prefazione di Stefania Macioce, L’uomo Caravaggio – atto unico, Roma, AETAS, anno 1995.

Stefania Macioce (curato da), Giovanni Baglione (1566 – 1644): pittore e biografo di artisti, Roma, Lithos, anno 2002.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.