Afro Basadella

Pittore Afro Basaldella (Udine, 4 marzo 1912 – Zurigo, 24 luglio 1976)

Biografia

Nascita: Udine, 4 marzo 1912.

Morte:  Zurigo, 24 luglio 1976.

Formazione artistica:  Afro si forma a Firenze e Venezia, ottenendo il diploma nel 1931.

Periodo di appartenenza: è un pittore appartenente all’astrattismo italiano, in particolare quello della Scuola Romana di De Chirico e Guttuso.

Dove è artisticamente attivo: in varie città italiane tra le quali le immancabili Firenze, Venezia, Roma, Milano, e alcuni stati americani tra i quali New York e California.

La sua pittura: Neocubista ed astratta con forti influenze degli ambienti americani: collabora in un certo con la Catherine Viviano Gallery di new York.

Alcune sue opere: “The Garden of Hope”, un murale realizzato per la sede dell’Unesco a Parigi; “Autunno” (1935); “Autoritratto” (1936); “Natura morta con strumenti musicali” (1937).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *