Pittore Vittore Belliniano (Vittore di Matteo)

Vittore Belliniano (Vittore di Matteo) (1456 – 1529)

Incoronazione della Vergine
Sopra, una pala d’altare dell’artista: Incoronazione della Vergine, anno 1524, chiesa dei SS. Vito e Modesto, Spinea.

Biografia

Nascita: ca. 1456.

Morte: 1529.

Formazione artistica: Allievo del Giambellino di cui erediterà la bottega con tutte le prestigiose commissioni in sospeso.

Periodo di appartenenza: Rinascimento.

La sua pittura: Rinascimentale.

Alcune sue opere:

  • Devoto in adorazione del crocifisso, Bergamo, custodito all’Accademia di Carrara.

  • Madonna con il Bambino tra S. Elisabetta e San Giovanni Battista, custodito nelle Gallerie dell’Accademia a Venezia.

  • Incoronazione della Vergine, Spinea, pala d’altare della chiesa dei ss. Vito e Modesto.

  • Sacra Conversazione, custodita nella Chiesa di Zero Branco.

  • Martirio di San Marco, custodito nella  Scuola Grande di San Marco Venezia.

  • Natività, custodita nel Museo Civico di Rovereto.

  • Cristo Morto, custodito alla Scuola Grande di San Rocco, Venezia.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *