Dina Bellotti

Pittrice Dina Bellotti (Alessandria, 2 ottobre 1912 – Roma, 29 agosto 2003)

Biografia

Nascita: Alessandria, 1911.

Morte: Roma, 2003.

Formazione artistica: Dina trascorse la sua infanzia ad Alessandria, dove frequentò le scuole di 1° e di 2° grado. Ben presto dimostrò di avere grandi attitudini per l’arte e in particolare per il disegno. Nel 1929, a Torino,  si iscrisse all’Accademia Albertina di Belle Arti dove ebbe come insegnanti Marcello Baglioni e Cesare Ferro.

Il suo primo esordio lo fa a ventiquattro anni in importanti mostre collettive nazionali, tra le quali il “Premio della Regina” dove conseguì una medaglia d’oro.

La sua pittura: Paesaggistica e ritrattistica. Famosa per i ritratti realizzati per Paolo IV e Giovanni Paolo II; ottima acquerellista.

Un cenno  bibliografico: Rino Tacchella, Dizionario degli artisti alessandrini tra ‘800 e ‘900, i Grafismi Boccassi, Alessandria, 2004.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *