Pittore Ippolito Costa (Mantova o forse Bologna , 1506 – Mantova, 8 novembre 1561)

Ippolito Costa: brevi cenni biografici

Ippolito Costa, figlio di Lorenzo il Vecchio e padre di Lorenzo Costa il Giovane, fu attivo principalmente a Mantova, città in cui, dal 1529 al 1540, lavorò presso la corte dei Gonzaga, come attestato da documenti di archivio.

Il suo stile era assai prossimo a quello di Giulio Romano.

 Alcune significative opere di Ippolito Costa:

  • Santa Agata – Duomo di Mantova.

  • Il soldato Martino divide il mantello col mendico – Chiesa di San Martino di Mantova.

  • Deposizione – Chiesa dei Santi Gervasio e Protasio di Mantova.

  • Bibliografia: Jane Turner), The Dictionary of Art. (Dizionario dell’Arte)  8, pag. 4. New York, Grove, anno 1996.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *