Pierre Puvis de Chavannes (1824 – 1898)

(1824 – 1898)

Pierre, di origine francese, nasce a Lione nel 1824 e muore a Parigi nel 1898. Sin da giovane frequenta gli atelier di Delacroix e Couture e Sheffer, dove si realizza la sua formazione artistica, che si arricchirà ulteriormente nel corso del soggiorno italiano durato due anni. Viene respinto dalla giuria del Salon proprio nel periodo in cui la critica gli è contraria. Naviga controcorrente, difendendo le tecniche pittoriche delle grandi decorazioni murali,  quando verso la fine del secolo la maggior parte dei pittori passano al quadro da cavalletto, diventato ormai un validissimo mezzo espressivo. Pierre Puvis de Chavannes diventerà celebre e la sua pittura sarà apprezzata soltanto alla sua morte.

Due opere di  Pierre Puvis de Chavannes :

1 Pierre Puvis de Chavennes - L'estate
L’estate, anno 1873, olio su tela, cm. 350 x 507, Musée de Beaux-Arts

4 Pierre Puvis de Cahavennes - Il povero pescatore

Il povero pescatore, anno 1881, olio su tela, cm. 155 x 192,5, Louvre , Parigi.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *