Joan Mirò

Joan Mirò (Barcellona, 20 aprile 1893 – Palma di Maiorca, 25 dicembre 1983)

Un quadro di Mirò
Sopra, un’opera dell’artista (foto a bassissima risoluzione inserita esclusivamente a scopo didattico) 

Nonostante le sue ricerche sulla rappresentazione degli stati d’animo – quelli nascosti nella parte più profonda della mente – lo colleghino al movimento surrealista, Mirò, come la maggior parte dei geni, è un artista di difficile classificazione. Con uno stile molto personalizzato, talvolta si avvicina di più al fauvismo e all’espressionismo. Le sue opere più significative appartengono al ciclo delle “Costellazioni”, realizzato intorno alla prima metà degli anni ’40.

Joan Mirò nasce a Barcellona il 20 aprile 1893 e muore a Palma di Maiorca il 25 dicembre del 1983.

Da giovanissimo, ha rapporti con il gruppo dei Fauves e, insieme a Picasso e Tzara, si mette alla ricerca artistica cosmopolita del Novecento.

Fonda il movimento surrealista con Andrè Masson, ed è il primo che riesce a rilevare un’accezione non figurativa che si trasforma in un vero astrattismo lirico, molto vicino al linguaggio di Kandinskij.

Intorno ai 40 anni si dedica alla scultura ed in particolare alla ceramica, ottenendo importanti commissioni da autorevoli personalità ed istituzioni.

Nella sua pittura predomina la freschezza e l’allegria del colore.

Juan Mirò è molto amato dal pubblico, soprattutto nella sua lunga vecchiaia.

Un suo quadro famoso: “Ritratto di Mistress Mill”.

Alcune opere dell’artista:

  • Montroig, la chiesa e il paese, 1919

  • Nude with a Mirror, 1919

  • La fattoria, 1921-1922

  • Animal Composition

  • Il carnevale di Arlecchino, 1924-1925

  • Head of a Catalan Peasant, 1925

  • Ballerina II, 1925

  • Uomo e donna di fronte a una pila di escrementi, 1936

  • Ceret

  • Peinture, 1933

  • Natura morta del sabatot, 1937

  • Aidez l’Espagne, 1937

  • Portrait, 1938

  • Série des Constellations, 1939-1941

  • Femmes et Oiseau la nuit, 1945

  • Peinture, 1954

  • Femmes et oiseaux devant la lune

  • Famille d’oiseleurs, 1955

  • Bleu I, Bleu II, Bleu III, 1961

  • Salon De Mai, 1966

  • Daybreak Tagesanbruch, 1968

  • Juillet, 1968

  • Dona en la nit, 1973

  • Bernabè,1975

  • Pintura, 1978

  • Personnage Etoile, 1978

  • Femme, 1981

  • Dona i ocell, 1983

  • Femme assise, 1983

  • Fixe les Cheveux D’une Etoile

  • Constellations-Seibu, 1984

  • Litho V (LE)

  • L’oiseau Solaire

  • Ode To Miro

  • Nightv

  • Portrait of a Young Girl

  • Personnage et oiseau

  • Vuelo de pajaros

  • The singing fish

  • La chanteuse melancolique

  • Vladimir




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *