New Dada

Agli inizi degli anni 60, in America assistiamo ad un cambio di direzione negli interessi artistici. Per la gran parte del decennio precedente si era valorizzato “l’action painting”, ovvero la gestualità dell’artista e il suo diretto rapporto con l’opera, mentre nel periodo successivo, c’è un certo allontanamento dal mondo interiore del pittore, per concentrarsi sulla realtà oggettuale. Riaffiora il Dadaismo sotto una nuova forma ed con un forte interessamento al suo “ready made”, ovvero all’oggetto per la sua reale consistenza. Uno dei più significativi esponenti del New Dada è Robert Rauschenberg che continua a coniugare la pittura gestuale con frammenti della vita quotidiana, animali impagliati, vecchi oggetti e cose povere. Altro grande interprete del New Dada è Jasper Johns che dipinge cose semplici e banali, anch’esso con una buona dose di “action painting.”

Bibliografia:

  • Umberto Bultrighini – Claudio Scarpa – Gene Guglielmi : Intervista a Ferry Sansoni da Claudio Scarpa nel libro “Al di qua, al di là del Beat”,  Carabba Editore a luglio 2011 – 430 pagine.

  • “Dizionario della canzone italiana”, Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), alla voce New Dada, i, ed. Curcio, 1990;.

  • “Manifesto beat, edizioni Juke Box all’Idrogeno” (alla voce New Dada), Ursus (Salvo D’Urso), Torino, 1990.

  • “Una generazione piena di complessi” (alla voce New Dada, i, pagg. 96-97), Claudio Pescetelli, editrice Zona, Arezzo, 2006.

  • “Beat italiano. Dai capelloni a Bandiera gialla”, Tiziano Tarli, edizioni Castelvecchi, Roma 2005; (alla voce New Dada, pag. 154).

  • “BEATI VOI!” di Marino Alessio: Interviste e riflessioni con i complessi degli anni 60 (intervista a Ferry Sansoni con foto inedite), edizione: I libri della BEAT BOUTIQUE 67 – vol.1, 2007.

  • “BEATI VOI!” n. 2 di Marino Alessio: Interviste e riflessioni con i complessi degli anni 60 e 70, (citati in diverse pagine, con aneddoti inediti sul complesso), I libri della BEAT BOUTIQUE 67 – vol.2, Novembre 2008.

  • ” Bang Bang! il Beat Italiano a colpi di chitarra”, Enzo Mottola,  Bastogi Editrice Italiana, 2008.

  • “BEATI VOI!” n. 3 Marino Alessio: Interviste e riflessioni con i complessi degli anni 60 e 70″ (Present 2 interviste a Roberto Rossetto e Gilberto Ziglioli), edizione “I libri della BEAT BOUTIQUE 67” – vol.6 – Viguzzolo (AL), Febbraio 2010.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *