Tecnica della pittura a rilievo

Pagina correlata: Le tecniche arti visive

Pittura a rilievo

La tecnica della pittura a rilievo, o più comunemente detta “Pittura a rilievo”, è nata verso la fine degli anni Cinquanta del secolo scorso, nel generale contesto dei movimenti artistici delle avanguardie. Lo scoglio da superare era quello vincere le resistenze lasciate dall’espressionismo, dadaismo, l’informale e di sostituire quei colori violentemente espressivi con qualcosa di più contemplativo, senza trascurare la partecipazione della psiche. La tela liscia veniva quindi sostituita con quella trattata, i cui disegni emergevano con reali contrasti di luce ed ombra, rafforzati da effetti coloristici, ancor meglio di un bassorilievo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *